Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
aipec
Altromercato
Anima
AOI Cooperazione
Arci
Banca Etica
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First
Flaei
Fondazione Ebbene
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Movimento consumatori
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCID
UIL -Unione Italiana del Lavoro
Unitelma Sapienza
Vita

Le StartUp Sostenibili

A.P.P. AcutisA.P.P. Acutis
Siamo due fratelli, Giandonato e Pierluca Salvia, impegnati nella ricerca di soluzioni che possano migliorare le condizioni di vita delle persone più bisognose. Lavoriamo a stretto contatto con le realtà delle Caritas diocesane sviluppando servizi e progettando applicativi per dispositivi mobili in grado di rispondere ai problemi causati dalla povertà e dalle disuguaglianze sociali. Ascoltando e approfondendo queste tematiche, ci confrontiamo coadiuvando le nostre competenze, economiche e tecnico-informatiche, per il bene comune. La denominazione sociale è il nostro bigliettino da visita: “Acutis” richiama la persona di Carlo Acutis, un giovane ragazzo Venerabile a cui abbiamo affidato l’intero progetto, e “A.P.P.” è la sigla di Acuti Pro Pauperibus che traduciamo come “Ingegnosi a favore dei poveri”.
Leggi di più
CocoonCocoon
La prima impresa sociale dedicata agli insetti commestibili.
Leggi di più
EcoFarmEcoFarm
EcoFarm è un progetto che riparte dalle tradizioni locali della Sardegna per dare vita a prodotti agroalimentari e cosmetici 100% BIO, tramite la coltivazione e la trasformazione delle piante di Fico d’India. Il progetto si pone l’obbiettivo di salvaguardare le tradizioni e il paesaggio, facendo innovazione di prodotto e di processo, dando importanza tanto alla materia prima quanto allo scarto tramite l’applicazione dell’economia circolare.
Leggi di più
FairbnbFairbnb
Fair bnb network è cooperativa digitale, che tramite una piattaforma per l’affitto breve di appartamenti e stanze permette a host, turisti e a tutta la città di beneficiare di questo nuovo turismo Peer2Peer . Fairbnb offre una soluzione a tutti quei viaggiatori/host che vogliono poter viaggiare o affittare il proprio spazio con la comodità delle piattaforme esistenti, ma in maniera sostenibile per le comunità e l’ambiente. La nostra piattaforma cooperativa promuove quindi una nuova sharing economy che mira ad alimentare un’economia collaborativa capace di attivare processi di rigenerazione sociale e economica. Fairbnb trattiene la stessa commissione delle altre piattaforme (c.a. 15%) ma permette agli utenti di donarne la metà a progetti di comunità locali, questo meccanismo di “crowdfunding” ci permette di creare reti locali che coinvolgono comunità esistenti come early adopters permettendoci di scalare a livello globale con costi contenuti.
Leggi di più
FeedFromFoodFeedFromFood
  La Start up, nel rispetto della normativa vigente, ha per oggetto prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico. In particolare, la Società ha per oggetto lo svolgimento delle seguenti attività: 1)  ridurre la produzione di rifiuti con incremento delle attività di recupero in luogo dello smaltimento, ottimizzando l’utilizzo delle materie prime e limitandone lo spreco al fine di migliorare l’ecosistema ed evitare di danneggiare l’ambiente; 2)  incentivare la conoscenza e l’utilizzo di pratiche virtuose nel recupero e nel riuso dello spreco alimentari; 3)  sensibilizzare, diffondere e promuovere la cultura della sicurezza e qualità alimentare, dell’economia circolare, e della tutela degli animali, anche con la partecipazione ad iniziative pubbliche e private, con corsi di formazione, ovvero con supporto diretto di beni e/o servizi.  
Leggi di più
MurgiappMurgiapp
Murgiapp è una start-up cooperativa che opera attraverso una piattaforma e-commerce di intermediazione per la fruizione di prodotti dell’Industria Culturale Creativa della Murgia, al fine di realizzare e far crescere il brand territoriale.  La piattaforma si configura come vetrina per i produttori del territorio che intendono aprirsi al mercato online e ampliare la loro clientela, anche al di fuori dei confini della Murgia.  Oltre a presentare uno shop online, Murgiapp offre dei servizi volti a costruire o potenziare la “brand identity” del prodotto, sia all’interno che all’esterno della piattaforma. Per identificare il prodotto del territorio con il brand Murgia, pur nel rispetto della sua unicità, Murgiapp propone i servizi di “murgification” (grafica, story telling, foto e video, virtual reality, copywriting e traduzioni multi-lingua, social media marketing e SEO) Attraverso il processo di “murgification”, Murgiapp si pone come certification authority, al fine di garantire uno standard di alta qualità all’utente della piattaforma. L’e-commerce di Murgiapp si articola in diverse categorie: arte, design, enogastronomia, esperienze. La piattaforma mira a presentare un servizio organico e calibrato sulle esigenze del cliente, collaborando con professionisti provenienti da diversi campi del mondo creativo.  Il suo obbiettivo è quello di gestire lavori complessi e integrati grazie alle competenze del team e del network di cui dispone. Il territorio riconosce il lavoro che Murgiapp sta facendo, ed enti e istituzioni, come il Parco dell’Alta Murgia e la Regione Puglia, hanno già deciso di farne parte, al fine di valorizzare la rete culturale e professionale del territorio. Murgiapp intende configurarsi sia come spazio online, sia come spazio “offline” attraverso la realizzazione della factory, uno spazio destinato al co-working, alla co-progettazione, al networking, alla condivisione, all’innovazione, alla creatività e alla cultura. Diventa un “presidio” sul territorio, contenuto e contenitore, dove arte, artigianato, cultura, creatività, design e musica si incontrano e si intrecciano con l’innovazione e il digitale. Uno spazio destinato ad ospitare i freelance/professionisti e le piccole aziende legate al settore dell’Industria Culturale Creativa, al fine inoltre di promuovere le loro attività attraverso una programmazione di eventi/workshop/conferenze. Lo spazio diventa, per Murgiapp stessa, un contenitore da cui attingere per conoscere i professionisti del territorio, per collaborare con loro ed ampliare l’offerta di servizi che la start-up può erogare, costruendo un vero network di giovani creativi digitali che possa rispondere alle esigenze di un mercato in espansione.  
Leggi di più
Orto 2.0Orto 2.0
L’Orto2.0 è un servizio che offre la possibilità a chiunque di possedere un orto pur vivendo in città, e di poter seguire la coltivazione dei propri prodotti assicurandosi realmente la provenienza. L’Orto2.0 si presenta al mercato come una piattaforma che permette ai clienti di coltivare qualsiasi prodotto sul lotto agricolo selezionato. Questo viene gestito da personale competente e loro potranno seguire la coltivazione in tempo reale. L’applicazione lega il cliente al suo orto, attraverso questa potrà scegliere cosa e quanto coltivare a seconda delle esigenze e dei gusti, aiutati dal personale dell’Orto Botanico tramite una chat dedicata. Tramite le notifiche, il cliente sarà sempre aggiornato riguardo lo stato del suo orto e dei suoi prodotti. Il cliente attraverso la possibilità di package di servizi diversi potrà scegliere cosa fare del suo orto, ossia: coltivazione, irrigazione, concimazione; oltre a questo potrà scegliere se ricevere i prodotti a casa o andare a raccoglierli direttamente di persona familiarizzando con la natura in un scenario paesaggistico di campagna. Sull’applicazione il cliente può usufruire inoltre di una community di scambio tra gli utenti, in modo da ridurre gli sprechi alimentari e creando così una vera e propria comunità sostenibile e responsabile. Per avere una maggior consapevolezza delle caratteristiche di ogni prodotto sulla piattaforma il cliente potrà consultare una serie di rubriche che lo aiuteranno a conoscere le caratteristiche, i benefici e il miglior utilizzo in cucina dei prodotti di stagione.Un ulteriore servizio a disposizione saranno le giornate tematiche organizzate sull’orto per poter creare consapevolezza riguardo ad un’adeguata alimentazione ed al rispetto ambientale.
Leggi di più
Quinte ParalleleQuinte Parallele
Quinte Parallele è un progetto per la diffusione e la divulgazione della musica classica in Italia. Con pubblicazioni online e cartacee e tramite i social network valorizziamo il patrimonio ed organizzando eventi, incontri didattici, concerti e tutte le attività necessarie a promuovere il mondo musicale.
Leggi di più
RADICIRADICI
Radici mette in pratica la sua mission volta all’inclusione socio-culturale mediante la creazione di percorsi tattili, visite guidate con interprete nella Lingua Italiana dei Segni (LIS) ed eventi “accessibili” che siano motore di scambio e crescita per tutti coloro che vi partecipano. Radici offre anche un vasto programma di visite guidate tradizionali, visite per famiglie, itinerari tematici, aperitivi e gite fuori porta: un’offerta INCLUSIVA, MULTIDISCIPLINARE e RICCA di suggestioni enogastronomiche ed esperienze artigianali. Sul fronte della scuola, Radici APS progetta laboratori didattici, visite guidate e percorsi formativi rivolti a bambini e ragazzi dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di II grado nonché P.C.T.O. In un’epoca dominata dalle immagini, Radici offre percorsi esperienziali e momenti conviviali in ambienti oscurati - come le famose Cene al buio - per riscoprire una percezione sensoriale integrata, sensibilizzare su difficoltà e risorse dei non vedenti, mettersi in gioco in un contesto interattivo. La metafora del buio viene anche utilizzata nella realizzazione di Team-building aziendali esperienziali. Radici progetta corsi di sensibilizzazione, corsi LIS, consulenza alle aziende che vogliono trovare soluzioni accessibili. Infine, creazione di tavole tattili artigianali volte alla scoperta dei luoghi simbolici di Roma anche con il tatto.  
Leggi di più
RifoRifo
Rifo' e' una startup innovativa dallo sfondo sociale ideata per cogliere l’enorme esperienza e conoscenza della città di Prato nel settore tessile al fine di promuovere un consumo più responsabile e sostenibile, specialmente nel mondo della moda. Rifò è una linea di abbigliamento e accessori completamente rigenerata, raccogliamo i vecchi indumenti, li selezioniamo, li trinciamo, li trasformiamo in un nuovo filato e poi li riconfezionamo in un nuovo maglioncino, t-shirt o accessorio. Rifò è  più di un cappellino o un maglioncino, è anche un progetto sociale: diamo la possibilità di destinare 2 euro dell'ordine ad uno dei 3 progetti da noi accuratamente preselezionati a Prato così da collegare socialmente la produzione al suo territorio.
Leggi di più
TrekkifyTrekkify
- Un'app che permette agli utenti di cercare ed offrire opportunità outdoor - Una community di appassionati di sport e attività outdoor - Una raccolta di percorsi e mappe
Leggi di più
WUULSWUULS
We're an Abruzzo knitwear brand. We have created a limited edition and a main collection of jumpers, totally made in Italy using the hightest quality yarns, as the Gran Sasso national park's ones. Our gament's natural dye is what distinguishes us. 5% of all the proceeds of the sales campaign is donated to an association that creates wildlife corridors and deals with activities for the protection of the bear in the Park.. As a team the main interest will be to donate part of the proceeds to compensate our impact on the territory and provide post-consumer life services to repair our items. The project is an example of circular economy and preserve biodiversity of Italian raw materials in accordance with the vision set out by the EU in the 7th Environmental Action Programme: "In 2050, we will live well within the ecological limits of our planet. Prosperity and a healthy environment will be the result of an innovative circular economy, where nothing is wasted, where natural resources are managed sustainably and biodiversity is protected, valued and restored so as to strengthen the resilience of our society".
Leggi di più

Scrivici e scopri come creare la tua StartUp sostenibile!

Let’s Start Something new!

12 + 9 =