Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
Altromercato
Anima
AOI Cooperazione
Arci
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
Economia e Felicita
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First
Flaei
Fondazione Ebbene
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Movimento consumatori
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCID
UIL -Unione Italiana del Lavoro
Unitelma Sapienza
Vita

olomanager

risposte
57/60

motivazioni risposte
40/40

autovalutazione ottenuta
97

Percentuale di impegno BES

100%100%93%100%89%100%100%100%100%

Percentuale di impegno SDG

80%100%100%100%95%100%100%93%100%60%100%100%100%100%100%95%

Legenda BES e SDG’s

L’azienda e il governo dell’organizzazione
Povertà zeroUguaglianza di genereLavoro dignitoso e crescita economicaIndustria, innovazione e infrastrutturePace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Trasparenza dei soci e della provenienza del capitale

-1
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia

Cultura e sistemi di contrasto all’illegalità e alla corruzione

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
Olomanager, occupandosi da sempre di responsabilità sociale, ha e orienta l’impresa stessa e i suoi clienti al comportamento etico quindi educa alla legalità e si preoccupa di fornire soluzioni di profondità per disincentivare la corruzione come anche come effetto di un disagio sociale.

Strategia di direzione e gestione attenta ai diversi portatori d’interesse/stakeholder

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
Olomanager si preoccupa di avere relazioni corrette con i collaboratori che acquista sul mercato dei professionisti, con i fornitori di servizi e merci. Opera e spinge, nella sua progettazione per le imprese, puntualmente per il coinvolgimento degli stakeholder sia diretti che indiretti. vedi iniziativa in corso per SEI TOSCANA srl – Siena www.olomanager.it progetto PRE.FEM.

Partecipazione e collaborazione dei lavoratori alle scelte strategiche dell’azienda

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
La partecipazione dei lavoratori alle scelte strategiche è tema importante a cui spinge la dirigenza nella formazione sulla responsabilità sociale, declinata nei vari progetti, che somministra alle aziende private e pubbliche. Olomanager fa parte del Focus Adriano Olivetti con cordinamento di alcuni tavoli e discussant. vedi www,olomanager.it

Differenziale tra la retribuzione minima e massima all’interno dell’azienda

-1
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia

Le persone e l’ambiente di lavoro
Salute e benessereIstruzione di qualitàUguaglianza di genereLavoro dignitoso e crescita economicaRidurre le diseguaglianzePace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Clima di lavoro collaborativo, partecipato e solidale

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
Il clima di lavoro e il benessere organizzativo e oltre è tema centrale della formazione che somministra alle aziende in particolare dal 2012 con il progetto PRE.FEM. prevenire il femminicidio con i corsi aziendali e risk management. Che lavora proprio sul clima aziendale, per ricucire le relazioni e all’educazione alla consapevolezza. www.olomanager.it
vedi anche di prossima pubblicazione:
Fabrizia Paloscia
UNA VITA NON VIOLENTA
INNOVARE CON COERENZA PER FAR RIFIORIRE
LA FAMIGLIA E LA COMUNITA’
Cosa sta succedendo?
femminicidio, family mass murder, figlicidi, separazioni, autolesionismi,
dipendenze, terrorismo e violenza diffusa…
Quali soluzioni?
la qualità olistica dello sviluppo
attraverso la responsabilità sociale di tutti,
una ricetta possibile
CAMPI MAGNETICI EDITORE -LIVORNO

Rispetto della dignità delle lavoratrici e dei lavoratori attraverso la remunerazione equa (in relazione a orario, funzioni svolte e responsabilità assegnate)

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
La remunerazione equa è tema di base della formazione sulla responsabilità sociale, declinata nei vari progetti, che somministra alle aziende.

Presenza di una rappresentanza organizzata delle lavoratrici e dei lavoratori

-1
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia

Sistema di conciliazione dei tempi di vita/lavoro (opportunità di genere, lavoro agile, ecc.)

5
Motivazione:Non per la propria impresa ma
Olomanager lavora dalle origini e anche precedentemente attraverso Fabrizia Paloscia per l’applicazione della conciliazione dei tempi che è dentro in tutte le proposte che porge alle imprese e che ha inserito in politiche pubbliche quando ha avuto le condizioni per farlo. Specifiche misure della Regione Toscana sul fondo FESR sono state create grazie al suo intervento. Infatti la Regione Toscana nel 2002 pose, per la prima volta nel Fers-Fondo Europeo per lo sviluppo Regionale, la possibilità di finanziare la creazione di servizi per la famiglia e anche riconobbe alle organizzazioni non profit la possibilità di essere finanziate. Le misure erano le 1.6.1-1.6.2 del Docup.2000-2006.
vedi CV e il sito
vedi progetto PRE.FEM.
e in particolare http://www.olomanager.it/index.php?option=com_content&view=article&id=79&Itemid=131

Sviluppo professionale dei lavoratori, tramite riconoscimento delle competenze e delle esperienze personali

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
lavora quotidianamente per l’empowerment delle lavoratrici e lavoratori e per un sistema di riconoscimento del merito e e degli aspetti vocazionali.

I rapporti con i cittadini/consumatori
Salute e benessereIstruzione di qualitàConsumo e produzione responsabiliPace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Strumenti di ascolto, dialogo e relazione con i clienti e/o consumatori finali, per comprendere e aumentare la loro soddisfazione, nel rispetto degli altri stakeholders (facilitando il dialogo anche attraverso i canali Web 2.0, i media tradizionali, ecc.)

5
Motivazione:Questo è un tema centrale della formazione sulla RSI-CSR che dalle origini sia FP che Olomanager ha somministrato. Un grande lavoro anche dentro Fabrica Ethica è stato compiuto su tutto il fronte della cultura del consumo responsabile, critico, etico fino a fare incrociare aziende con certificazione SA8000 con aziende del circuito del commercio equo e solidale supportando e collaborando alla mappatura e pubblicazione nel 2005 della prima guida FAI LA COSA GIUSTA della Toscana. http://www.olomanager.it/index.php?option=com_content&view=article&id=125&Itemid=253

Informazione completa e documentata ai clienti sulla sostenibilità dei prodotti, con attenzione all’intera filiera di approvvigionamento, e dei processi produttivi

5
Motivazione:Tutte le produzioni cartacee di Olomanager hanno presente la scheda dell’ecoimpronta. Anche sulla pubblicazioni dell’azienda che quelle delle case editrici con cui ha pubblicato e sta pubblicando ha avuto con successo un ruolo di spinta nella riduzione dell’impronta ecologica.
Inoltre ha realizzato la cronomappa smart delle public utility di Firenze dove la sua griglia di ricer-azione ha sollevato e spinto alla riduzione dell’impatto sulla co2. vedi www.olomanager.it e http://www.olomanager.it/index.php?option=com_content&view=article&id=123&Itemid=251

Valorizzazione dei clienti quale stimolo per l’innovazione (partnership con i clienti e co-progettazione di prodotti e servizi)

5
Motivazione:Olomanager lavora in continua proposta alle imprese per coprogettare azioni e micro servizi che possano risolvere aspetti di RSI-CSR. Ultimo esempio è il progetto PRE.FEM. IN 5 PASSI (in realizzazione) che prevede una coprogettazione interna, territoriale e con i fornitori di azioni che riducano la violenza. www.olomanager.it

Modalità efficaci di gestione e risoluzione dei reclami, garantendo una adeguata gestione delle tempistiche di risposta e del grado di soddisfazione

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
per ora non si sono verificati reclami nella vita aziendale. La qualità del servizio e le tempistiche sono oggetto di attenzione e proposta progettuale alle imprese nell’approccio RSI-CSR.

Per l’impresa B2B, controllo della correttezza delle destinazioni d’uso finale dei prodotti. Per l’impresa B2C, condivisione di informazioni, corrette ed esaustive, sulla sostenibilità socio-ambientale presenti nel packaging dei prodotti.

5
Motivazione:Olomanager agisce per la riduzione del packaging all’interno degli interventi di formazione e ove può nella sua azione diffusa e continua.

La catena di fornitura
Povertà zeroSalute e benessereUguaglianza di genereAcqua pulita e igieneEnergia pulita e accessibileLavoro dignitoso e crescita economicaConsumo e produzione responsabili
Vedi dettaglio
Tracciabilità della catena di fornitura

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
ma nella sua azione pubblica ha coniato e lavorato per la TRACCIABILITA’ SOCIALE DELLA PRODUZIONE finita come obiettivo della Legge regionale 8 maggio 2006, n. 17. Disposizioni in materia di responsabilità sociale delle imprese della Regione Toscana.

Attivazione di criteri e procedure, basati anche sulla sostenibilità socio-ambientale, relative alla scelta dei fornitori

5
Motivazione:Per Olomanager il lavoro sugli appalti verdi – GPP e su tutta la cultura degli acquisti socio-eco sostenibili è fondamentale nella formazione e nelle azioni portate avanti. Ha fatto nascere la prima rete di imprese sostenibili e responsabili SARETE nel 2008
https://www.scribd.com/document/30690282/SaRete

Adozione e applicazione di strumenti di monitoraggio del grado di applicazione dei criteri di sostenibilità sociale e ambientale da parte dei propri fornitori

5
Motivazione:come azione continua presso i suoi clienti e nella formazione somministrata e come prima citata nel punto 3.2
la cronomappa smart delle public utility di Firenze dove la sua griglia di ricer-azione ha sollevato e spinto alla riduzione dell’impatto sulla co2. vedi www.olomanager.it e http://www.olomanager.it/index.php?option=com_content&view=article&id=123&Itemid=251

Patti equi e trasparenti per i pagamenti dei fornitori (ad es. contratti di lunga durata, prefinanziamento della produzione, non esclusività di contratto, formazione continua, ecc.)

5
Motivazione:Olomanager mantiene un comportamento equo e puntuale con i suoi fornitori e si impegna su questo tema nella consulenza e formazione sulla RSI-CSR che somministra.

Rispetto dei principi dell’approvvigionamento equo e solidale per l’acquisto di prodotti grezzi o trasformati

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia che non produce manufatti se non che cartacei –
FP ha agito rispetto ai principi dell’approvvigionamento equo e solidale riuscendo a creare la prima guida condivisa del commercio equo e solidale e delle aziende certificate SA8000 – supportando e corealizzando “FA LA COSA GIUSTA” Fa’ la cosa giusta, guida la consumo critico e agli stili di vita sostenibili a Firenze ed in Toscana,
i libri di Terre di Mezzo 2005 vedi http://www.olomanager.it/index.php?option=com_content&view=article&id=125&Itemid=253

I comportamenti verso l’ambiente naturale
Istruzione di qualitàAcqua pulita e igieneEnergia pulita e accessibileCittà e comunità sostenibiliConsumo e produzione responsabiliAgire per il climaLa vita sott’acquaLa vita sulla terra
Vedi dettaglio
Misure di contrasto al cambiamento climatico, per ridurre le emissioni inquinanti e climalteranti

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia e non ha grossi consumi ma si impegna a monitorare i propri consumi. Sul fronte dei clienti si tenga presente il lavoro della già citata “Cronomappa smart” tuta improntata alla creazione di una consapevolezza in questa direzione e alla rilevazione dello stato dell’arte delle public utility di Firenze vedi giugno -novembre 2014
www.olomanager.it

Approccio di economia circolare attraverso una corretta gestione degli imballi, scarti/rifiuti e riduzione delle materie prime utilizzate

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
Sull’economia circolare di particolare rilievo il progetto il progetto pilota Officina Ecologica di Sollicciano con la formazione dei detenuti alla professione di biciclettaio per il ripristino delle biciclette abbandonate, insieme alla manutenzione e al servizio di noleggio presso la stazione Santa Maria Novella e altri luoghi nella città di Firenze.
La materia è oggetto di proposta formativa alle imprese nell’approccio RSI-CSR.

Programmi di riduzione dei consumi energetici e approvvigionamento da fonti rinnovabili

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia e non ha grossi consumi ma si impegna a monitorare i propri consumi. Sul fronte dei clienti si tenga presente il lavoro della già citata “Cronomappa smart” tuta improntata alla creazione di una consapevolezza in questa direzione e alla rilevazione dello stato dell’arte delle public utility di Firenze vedi giugno -novembre 2014
www.olomanager.it

Informazione promossa dall’azienda finalizzata all’educazione dei cittadini al rispetto dell’ambiente

5
Motivazione:Nell’azione di Olomanager l’informazione e l’educazione dei cittadini è costantemente proposta alle imprese. Il progetto in corso con SEI TOSCANA srl – Siena è ricco di queste azioni. www.olomanager.it
e le azioni di intersecazione con gli OBIETTIVI AGENDA ONU 2030 sono parecchie pur vedendo l’obiettivo 5 – 5.2 come centrale.
Tutta l’azione aziendale progettuale di Olomanager è dedicata nella direzione dell’agenda ONU 2030. Anche il libro in uscita:
Fabrizia Paloscia
UNA VITA NON VIOLENTA
INNOVARE CON COERENZA PER FAR RIFIORIRE LA FAMIGLIA E L A COMUNITA’
Cosa sta succedendo?
femminicidio, family mass murder, figlicidi, separazioni, autolesionismi,
dipendenze, terrorismo e violenza diffusa…
Quali soluzioni?
la qualità olistica dello sviluppo
attraverso la responsabilità sociale di tutti,
una ricetta possibile
CAMPI MAGNETICI EDITORE -LIVORNO

Consumo responsabile delle risorse naturali, dell’acqua e della terra/suolo(ove previsto)

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
Nell’azione di Olomanager formazione sono centrali questi temi per creare una consapevolezza nei lavoratori delle imprese con cui collabora.

I comportamenti verso la comunità locale
Povertà zeroSalute e benessereIstruzione di qualitàIndustria, innovazione e infrastruttureRidurre le diseguaglianzeCittà e comunità sostenibiliConsumo e produzione responsabili
Vedi dettaglio
Apertura e confronto, dell’attività aziendale e delle sue ricadute, con le comunità locali e i cittadini

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
Nell’azione di Olomanager presso le imprese l’elemento di accontability, apertura, e interessamento alle comunità locali è azione continua nell’approccio RSI-CSR – vedi progetto PRE.FEM in 5 passi per SEI TOSCANA srl Siena www.olomanager.it

Dialogo costante e azioni condivise con gli altri stakeholder del territorio (istituzioni locali, associazioni e altri portatori di interesse)

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
Nell’azione di Olomanager presso le imprese l’elemento della coprogettazione con gli stakeholder e il territorio sono molto presenti e proposti di continuo. Il tema è molto caratterizzante di tutta l’azione compiuta per Fabrica Ethica della Regione Toscana e raccontata in Fabrizia Paloscia
“Fabrica Ethica: un’utopia applicata.
Costruire in modo olistico la responsabilità sociale delle imprese”
prefazione di Wolfgang Sachs, maggio 2011 EdiFir – Edizioni Firenze

Partecipazione e supporto alle politiche di sviluppo del territorio, anche attraverso progetti per la valorizzazione del patrimonio della comunità locale

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
Nell’azione di FP è presento un grosso impegno di ideazione e realizzazione per Legambiente Toscana e Nazionale di progetti di valorizzazione del patrimonio naturale e oltre delle comunità locali. vedi anni 1994 – 1995-97 http://www.olomanager.it/index.php?option=com_content&view=article&id=79&Itemid=131

Promozione e incremento dell’occupazione stabile sul territorio

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
e ha agito sul versante della creazione di occupazione sistemica su più fronti. Ha ideato:
1) Nel 1998 alla Fortezza Da Basso di Firenze coordina e realizza Ecolavoro 98, la 1° esposizione del lavoro, delle tecnologie ambientali e dell’Italia di qualità per Legambiente Nazionale e Toscana. All’interno di questa, idea e risolve come creare la Borsa dell’Ecolavoro a cui sarà dedicata una puntata della trasmissione di Okkupati della Rai.
2)il Progetto Albo delle aziende disponibili all’inserimento detenuti e il progetto pilota Officina Ecologica di Sollicciano con la formazione dei detenuti alla professione di biciclettaio per il ripristino delle biciclette abbandonate, insieme alla manutenzione e al servizio di noleggio presso la stazione Santa Maria Novella e altri luoghi nella città di Firenze.
3) per la Regione Toscana idea e co-realizza con l’Università di Verona il Csr brain box, il data base delle competenze maturate sulla RSI, che sarà utilizzato dalle aziende che iniziavano a necessitare di quei profili professionali.
4) per la Regione Toscana idea e co-realizza l’azione Credito in rosa per lo star up di aziende al femminile con la garanzia bancaria pubblica come volano di sviluppo.
5) per la Regione Toscana all’interno di Fabrica Ethica idea e co-realizza nel 2006 Smoat – il sistema di microcredito orientato e assistito toscano con 1000 crediti concessi in 3 anni. Questo progetto sarà riceverà il premio dell’European Enterprise Awards della DG imprese e industria della Commissione Europea. vedi anno 2006 -2007 http://www.olomanager.it/index.php?option=com_content&view=article&id=79&Itemid=131

Collaborazione con altre imprese o soggetti del territorio per realizzare la propria mission in logica di rete

5
Motivazione:Olomanager è un’azienda di una lavoratrice autonoma – Fabrizia Paloscia
ho lavorato spesso con la logica di rete come prima ha già citato la rete SARETE . E’ nelle sue linee di intervento spingere alla creazione di reti di impresa e ha costruito nel 2012 “Etna re” imprese in rete sul versante dellìEtna http://www.etnare.net/index.php/it/homepage-it/sponsabile,