Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
Altromercato
Anima
AOI Cooperazione
Arci
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
Economia e Felicita
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First
Flaei
Fondazione Ebbene
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Movimento consumatori
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCID
UIL -Unione Italiana del Lavoro
Unitelma Sapienza
Vita

OFFICINACREATIVA

risposte
52/60

motivazioni risposte
24/40

autovalutazione ottenuta
76

Percentuale di impegno BES

60%90%97%88%89%60%60%80%100%

Percentuale di impegno SDG

100%60%93%100%83%90%75%87%85%100%90%87%80%90%87%87%

Legenda BES e SDG’s

L’azienda e il governo dell’organizzazione
Povertà zeroUguaglianza di genereLavoro dignitoso e crescita economicaIndustria, innovazione e infrastrutturePace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Trasparenza dei soci e della provenienza del capitale

5
Motivazione:La trasparenza dei soci e la provenienza del capitale è desumibile dello Statuto e Atto Costitutivo di Officina Creativa dal quale si evince che la società ha lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed alla integrazione sociale dei cittadini.

Cultura e sistemi di contrasto all’illegalità e alla corruzione

5
Motivazione:Officina Creativa Società Cooperativa Sociale è particolarmente attenta alla cultura della legalità, e pone al centro della sua azione il contrasto all’illegalità e a forme di corruzione. In particolar modo il progetto “Sigillo” dove la qualità e l’eticità dei prodotti realizzati dalle detenute di “Made in Carcere” è certificata dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria attraverso il marchio “Sigillo”.http://www.spaziosociale.it/articolo.asp

Strategia di direzione e gestione attenta ai diversi portatori d’interesse/stakeholder

5

Partecipazione e collaborazione dei lavoratori alle scelte strategiche dell’azienda

5
Motivazione:Officina Creativa ha sviluppato un modello di partecipazione e collaborazione dei lavoratori alle scelte strategiche molto inclusivo. Grazie ad un business model evoluto ed in costante aggiornamento e monitoraggio, dovuto anche alla collaborazione ed alla professionalità con alcuni docenti della LUISS Guido.

Differenziale tra la retribuzione minima e massima all’interno dell’azienda

5
Motivazione:Esiste un piccolo differenziale retributivo dovuto principalmente al fatto che Officina Creativa fa riferimento ad un CCNL delle Cooperative Sociali che prevede retribuzioni differenti a seconda della mansione e inquadramento.

Le persone e l’ambiente di lavoro
Salute e benessereIstruzione di qualitàUguaglianza di genereLavoro dignitoso e crescita economicaRidurre le diseguaglianzePace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Clima di lavoro collaborativo, partecipato e solidale

5
Motivazione:Il clima di lavoro all’interno di Officina Creativa è collaborativo, partecipativo e solidale. Ambiente dinamico, flessibile e proteso al raggiungimento dei risultati.

Rispetto della dignità delle lavoratrici e dei lavoratori attraverso la remunerazione equa (in relazione a orario, funzioni svolte e responsabilità assegnate)

5
Motivazione:Facendo riferimento al CNNL delle Cooperative Sociali Officina Creativa scs regolamenta tutti i rapporti con i propri dipendenti e collaboratori per il rispetto delle dignità e promuovendo le migliori condizioni di benessere lavorativo.

Presenza di una rappresentanza organizzata delle lavoratrici e dei lavoratori

2

Sistema di conciliazione dei tempi di vita/lavoro (opportunità di genere, lavoro agile, ecc.)

5
Motivazione:Officina Creativa da diverso tempo sperimenta il BIL (benessere interno lordo) al posto del PIL. Permette a molti dipendenti e collaboratori di lavorare con la formula dello smart working al fine di migliorare e ottimizzare i processi produttivi e amministrativi.

Sviluppo professionale dei lavoratori, tramite riconoscimento delle competenze e delle esperienze personali

4
Motivazione:Officina Creativa crede fortemente nella cultura del life-long learning (apprendimento permanente) per questo organizza con una certa cadenza corsi per esempio di Inglese, Informatica, corsi di digital trasnformation per i detenuti e per dipendenti. L’obbiettivo è quello di accrescere le competenze e di avere una trasversalità nell’apprendimento più inclusiva.

I rapporti con i cittadini/consumatori
Salute e benessereIstruzione di qualitàConsumo e produzione responsabiliPace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Strumenti di ascolto, dialogo e relazione con i clienti e/o consumatori finali, per comprendere e aumentare la loro soddisfazione, nel rispetto degli altri stakeholders (facilitando il dialogo anche attraverso i canali Web 2.0, i media tradizionali, ecc.)

5
Motivazione:Officina Creativa scs con il suo brand sociale Made in Carcere pone i clienti/consumatori al centro della sua costante attenzione. Avvalendosi di particolari sistemi di CRM pre e post vendita monitora e ottimizzi i processi di dialogo e relazione con i clienti. Particolari tecniche di social media management permettono di aggiornare e comunicare attraverso i canale web 2.0 ed i media tradizionali. Il tutto avviene attraverso la collaborazione interna ed esterna di professionisti affermati in tecniche e strategie della comunicazione digitale.

Informazione completa e documentata ai clienti sulla sostenibilità dei prodotti, con attenzione all’intera filiera di approvvigionamento, e dei processi produttivi

5
Motivazione:Officina Creativa fa della sua mission un valore. Innovazione ambientale, innovazione sociale e innovazione di prodotto tre pilastri a cui non rinunciare.
Recupero dei materiali da scarto, in questo caso tessuti che altrimenti finirebbero al macero e a cui viene data una seconda possibilità di vita, reinserimento nel tessuto sociale per i detenuti/detenuti e quindi una seconda chance, ed infine innovazione di prodotto attraverso i manufatti creati nei laboratori sartoriali all’avanguardia nelle case circondariali.

Valorizzazione dei clienti quale stimolo per l’innovazione (partnership con i clienti e co-progettazione di prodotti e servizi)

5
Motivazione:Con i clienti si stimola una collaborazione, un’interscambio del know-how con il fine della co-progettazione di prodotti e servizi.
Un esempio virtuoso può essere descritto il progetto formativo nato da una collaborazione tra Officina Creativa, il carcere di Matera, e l’azienda produttrice di arredamenti Calia Interior Design di Matera. Il progetto formativo dal nome “Vale la Pena Lavorare” ha dato la possibilità a 14 detenuti di frequentar un corso di sartoria ed alla fine del corso stanno per partire dei tirocini/stage per l’inserimento lavorativo.

Modalità efficaci di gestione e risoluzione dei reclami, garantendo una adeguata gestione delle tempistiche di risposta e del grado di soddisfazione

5
Motivazione:Officina Creativa attraverso un moderno sistema di Crm gestisce i reclami sia delle vendite online, che degli ordini diretti attraverso delle celeri tempistiche dall’elevato grado di soddisfazione.

Per l’impresa B2B, controllo della correttezza delle destinazioni d’uso finale dei prodotti. Per l’impresa B2C, condivisione di informazioni, corrette ed esaustive, sulla sostenibilità socio-ambientale presenti nel packaging dei prodotti.

4

La catena di fornitura
Povertà zeroSalute e benessereUguaglianza di genereAcqua pulita e igieneEnergia pulita e accessibileLavoro dignitoso e crescita economicaConsumo e produzione responsabili
Vedi dettaglio
Tracciabilità della catena di fornitura

5

Attivazione di criteri e procedure, basati anche sulla sostenibilità socio-ambientale, relative alla scelta dei fornitori

3

Adozione e applicazione di strumenti di monitoraggio del grado di applicazione dei criteri di sostenibilità sociale e ambientale da parte dei propri fornitori

3

Patti equi e trasparenti per i pagamenti dei fornitori (ad es. contratti di lunga durata, prefinanziamento della produzione, non esclusività di contratto, formazione continua, ecc.)

4

Rispetto dei principi dell’approvvigionamento equo e solidale per l’acquisto di prodotti grezzi o trasformati

4

I comportamenti verso l’ambiente naturale
Istruzione di qualitàAcqua pulita e igieneEnergia pulita e accessibileCittà e comunità sostenibiliConsumo e produzione responsabiliAgire per il climaLa vita sott’acquaLa vita sulla terra
Vedi dettaglio
Misure di contrasto al cambiamento climatico, per ridurre le emissioni inquinanti e climalteranti

4
Motivazione:Officina Creativa si avvale di moderni sistemi di rilevazione per ridurre le emissioni inquinanti e climalteranti. Dispone di un piano rifiuti certificato che permette lo smaltimento dei propri magazzini di materiale in esubero rispettando le norme ambientali.

Approccio di economia circolare attraverso una corretta gestione degli imballi, scarti/rifiuti e riduzione delle materie prime utilizzate

5
Motivazione:Officina Creativa per la produzione dei propri manufatti utilizza materiale da scarto prelevato direttamente dai magazzini delle aziende che donato i tessuti, tuttò ciò permette la riduzione delle materie prime utilizzate e il riempiego di materiali.

Programmi di riduzione dei consumi energetici e approvvigionamento da fonti rinnovabili

3
Motivazione:“ER-RE” (Energia Rinnovabile e Risparmio Energetico) Progetto di formazione di nuovi mestieri tra i giovani disoccupati ma anche per idraulici ed elettricisti Partecipazione alla formulazione della prima cooperativa di comunità avviata in Italia ed esattamente a Melpignano, insieme a Università del Salento, Banca Etica e Lega Coop

Informazione promossa dall’azienda finalizzata all’educazione dei cittadini al rispetto dell’ambiente

5
Motivazione:Officina Creativa organizza incontri tematici nelle scuole di ogni grado, nelle università, e dei workshop finalizzati all’educazione dei cittadini al rispetto dell’ambiente.

Consumo responsabile delle risorse naturali, dell’acqua e della terra/suolo(ove previsto)

4

I comportamenti verso la comunità locale
Povertà zeroSalute e benessereIstruzione di qualitàIndustria, innovazione e infrastruttureRidurre le diseguaglianzeCittà e comunità sostenibiliConsumo e produzione responsabili
Vedi dettaglio
Apertura e confronto, dell’attività aziendale e delle sue ricadute, con le comunità locali e i cittadini

5

Dialogo costante e azioni condivise con gli altri stakeholder del territorio (istituzioni locali, associazioni e altri portatori di interesse)

5
Motivazione:Officina Creativa rappresenta un punto di riferimento per il territorio, instaurando forti legami progettuali con amministrazione penitenziaria, ministero della giustizia, scuole, università pubbliche e private e associazioni.

Partecipazione e supporto alle politiche di sviluppo del territorio, anche attraverso progetti per la valorizzazione del patrimonio della comunità locale

3

Promozione e incremento dell’occupazione stabile sul territorio

5
Motivazione:Nella nuova pianificazione strategica Officina Creativa si pone l’obiettivo di incrementare il fatturato, ma soprattutto aumentare i livelli occupazionali, l’obiettivo è aprire ulteriori laboratori in altri istituti penitenziari.

Collaborazione con altre imprese o soggetti del territorio per realizzare la propria mission in logica di rete

4