Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
Altromercato
Anima
AOI Cooperazione
Arci
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
Economia e Felicita
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First
Flaei
Fondazione Ebbene
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Movimento consumatori
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCID
UIL -Unione Italiana del Lavoro
Unitelma Sapienza
Vita

mantec

risposte
48/60

motivazioni risposte
40/40

autovalutazione ottenuta
88

Percentuale di impegno BES

60%60%90%83%83%60%100%65%100%

Percentuale di impegno SDG

80%100%67%60%78%65%70%78%90%100%95%75%60%65%60%81%

Legenda BES e SDG’s

L’azienda e il governo dell’organizzazione
Povertà zeroUguaglianza di genereLavoro dignitoso e crescita economicaIndustria, innovazione e infrastrutturePace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Trasparenza dei soci e della provenienza del capitale

5
Motivazione:https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/REGOLAMENTO_EDC_MT_definitivo.pdf

Dal regolamento: “Il principio cardine dell’Economia di Comunione è la fraternità universale. Diretta ed immediata conseguenza del principio cardine è considerare al centro dell’impresa la persona e non il capitale ne tanto meno il profitto. Il Capitale è lo strumento che insieme ad altri fattori è organizzato al fine di produrre il profitto finalizzato al bene comune.

I soggetti indicati all’art.2 del presente regolamento, lavorano costantemente per creare un clima di comunicazione aperto e sincero, che favorisca lo scambio di idee e di informazioni tra tutti i livelli di responsabilità. A questo fine adottano gli opportuni strumenti di rendicontazione periodica, sia all’interno dell’azienda sia verso l’esterno (es. “bilancio sociale”), strumenti che mostrino nei fatti il valore sociale generato per i diversi soggetti interessati dall’attività aziendale.”

Cap. Sociale € 30.000,00 i.v. come si evince dai documenti contabili che forniamo ai nostri clienti

Cultura e sistemi di contrasto all’illegalità e alla corruzione

3
Motivazione:https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/certificato-INPS_MANAGEMENT.pdf

Ci adeguiamo in maniera scrupolosa ai dettami del DURC

Strategia di direzione e gestione attenta ai diversi portatori d’interesse/stakeholder

5
Motivazione:https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/REGOLAMENTO_EDC_MT_definitivo.pdf

Dal regolamento: “Lo stile di direzione è partecipativo. Gli obiettivi aziendali sono condivisi e adeguatamente verificati in modo trasparente, avendo una particolare attenzione per la qualità delle relazioni tra tutti i soggetti coinvolti.”

Partecipazione e collaborazione dei lavoratori alle scelte strategiche dell’azienda

5
Motivazione:https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/REGOLAMENTO_EDC_MT_definitivo.pdf

Dal regolamento: “Se si cresce, lo si fa insieme; ogni nuovo successo dell’azienda è il successo di tutti e non di qualcuno in particolare. Se si intende prendere una decisione fondamentale per l’azienda non c’è differenza tra chi è un dipendente, chi è socio o è amministratore.
Lo scopo è condividere ogni aspetto della vita di questa azienda sempre insieme, in modo comunitario, per portarla a una crescita consapevole e condivisa da tutti.”

Differenziale tra la retribuzione minima e massima all’interno dell’azienda

5
Motivazione:https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/REGOLAMENTO_EDC_MT_definitivo.pdf

Dal regolamento: “É comunque sancito che la retribuzione annua lorda massima riconosciuta ai dipendenti, così come i compensi annui massimi lordi riconosciuti agli amministratori, non possono essere superiori a cinque volte il compenso annuo lordo dei quadri intermedi definito dal CCNL del settore di riferimento della società.”

Le persone e l’ambiente di lavoro
Salute e benessereIstruzione di qualitàUguaglianza di genereLavoro dignitoso e crescita economicaRidurre le diseguaglianzePace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Clima di lavoro collaborativo, partecipato e solidale

5
Motivazione:https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/REGOLAMENTO_EDC_MT_definitivo.pdf

Dal regolamento: “I soci, mediante la sottoscrizione del presente regolamento, accettano che la società con delibera assembleare, si possa impegnare a condividere i propri utili per destinarli, nel rispetto dello statuto e delle norme del c.c. alla “riserva statutaria destinata a progetti sociali” o alla “riserva di utili distribuibile”.”

Rispetto della dignità delle lavoratrici e dei lavoratori attraverso la remunerazione equa (in relazione a orario, funzioni svolte e responsabilità assegnate)

5
Motivazione:https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/REGOLAMENTO_EDC_MT_definitivo.pdf

Dal regolamento: “I dipendenti della società saranno remunerati secondo le proprie competenze, le mansioni e le funzioni svolte. Il loro inquadramento retributivo sarà quello previsto dai CCNL del settore in cui opera la società.
Ai dipendenti ed agli amministratori potranno essere riconosciuti compensi ed assegni ad personam per particolari competenze e professionalità.”

Presenza di una rappresentanza organizzata delle lavoratrici e dei lavoratori

3
Motivazione:Data la dimensione dell’azienda non è attualmente prevista una rappresentanza dei lavoratori secondo le norme di legge.
Lo stile di direzione è partecipativo.
Periodicamente si fanno riunioni aziendali con l’organo amministrativo per condividere progetti, strategie e scelte che riguardano la vita dell’azienda, tutti coinvolti, tutti importanti, si decide sempre insieme.

Sistema di conciliazione dei tempi di vita/lavoro (opportunità di genere, lavoro agile, ecc.)

4
Motivazione:l’organizzazione del tempo così come gli altri aspetti organizzativi aziendali è sempre condiviso ed in funzione alle specifiche esigenze di ciascun lavoratore.

Sviluppo professionale dei lavoratori, tramite riconoscimento delle competenze e delle esperienze personali

3
Motivazione:All’interno dell’azienda periodicamente, si organizzano dei momenti per permettere lo scambio delle competenze, al fine di consentire un’eventuale interscambiabilità di ruoli e funzioni.

I rapporti con i cittadini/consumatori
Salute e benessereIstruzione di qualitàConsumo e produzione responsabiliPace, giustizia e istituzioni forti
Vedi dettaglio
Strumenti di ascolto, dialogo e relazione con i clienti e/o consumatori finali, per comprendere e aumentare la loro soddisfazione, nel rispetto degli altri stakeholders (facilitando il dialogo anche attraverso i canali Web 2.0, i media tradizionali, ecc.)

5
Motivazione:Siamo presenti sui canali 2.0 tramite il sito web visitabile all’indirizzo: https://www.management-technologies.it/

e sui social, dai quali è possibile evidenziare il livello di soddisfazione massimo (5 stelle) dei nostri clienti come da link: https://www.facebook.com/ManagementTechnologies/

Informazione completa e documentata ai clienti sulla sostenibilità dei prodotti, con attenzione all’intera filiera di approvvigionamento, e dei processi produttivi

-1
Motivazione:Poichè l’attività principale della Management Technologies è la produzione di software e la consulenza aziendale, non gestendo alcuna filiera di approvvigionamento, tale criterio risulta non applicabile.

Valorizzazione dei clienti quale stimolo per l’innovazione (partnership con i clienti e co-progettazione di prodotti e servizi)

5
Motivazione:Un altro modo di contribuire, al fine di “sponsorizzare” imprese sociali, è quello di abbattere i costi dei nostri servizi, chiedendo solamente quelli vivi e non quelli del nostro tempo di lavoro. Vedi, ad esempio la realizzazioni di soluzioni web e portali per realtà come:
Accogliere Società Cooperativa Sociale
Associazione Laboratorio di Economia Civile
Associazione Arcobaleno Onlus
Associazione Azione per Famiglie Nuove – Sicilia
Project Diver – Disabili no limits
Sostenendo realtà come quelle appena elencate, con un abbattimento dei costi anche oltre il 60% delle normali tariffe, l’azienda crea non solo valore ma anche relazioni, al servizio del territorio.

Modalità efficaci di gestione e risoluzione dei reclami, garantendo una adeguata gestione delle tempistiche di risposta e del grado di soddisfazione

5
Motivazione:In azienda abbiamo sviluppato un sistema della gestione delle richieste dei clienti che permette una tempestiva azione e il monitoraggio delle stesse.

https://assistenza.management-technologies.it/

Per l’impresa B2B, controllo della correttezza delle destinazioni d’uso finale dei prodotti. Per l’impresa B2C, condivisione di informazioni, corrette ed esaustive, sulla sostenibilità socio-ambientale presenti nel packaging dei prodotti.

-1
Motivazione:Poichè l’attività principale della Management Technologies è la produzione di software e la consulenza aziendale, tale criterio risulta non applicabile.

La catena di fornitura
Povertà zeroSalute e benessereUguaglianza di genereAcqua pulita e igieneEnergia pulita e accessibileLavoro dignitoso e crescita economicaConsumo e produzione responsabili
Vedi dettaglio
Tracciabilità della catena di fornitura

-1
Motivazione:Poichè l’attività principale della Management Technologies è la produzione di software e la consulenza aziendale, tale criterio risulta non applicabile.

Attivazione di criteri e procedure, basati anche sulla sostenibilità socio-ambientale, relative alla scelta dei fornitori

-1
Motivazione:Poichè l’attività principale della Management Technologies è la produzione di software e la consulenza aziendale, tale criterio risulta non applicabile.

Adozione e applicazione di strumenti di monitoraggio del grado di applicazione dei criteri di sostenibilità sociale e ambientale da parte dei propri fornitori

-1
Motivazione:Poichè l’attività principale della Management Technologies è la produzione di software e la consulenza aziendale, tale criterio risulta non applicabile.

Patti equi e trasparenti per i pagamenti dei fornitori (ad es. contratti di lunga durata, prefinanziamento della produzione, non esclusività di contratto, formazione continua, ecc.)

4
Motivazione:La Management Technologies gestisce nel 90% dei casi, i pagamenti ai fornitori attraverso l’utilizzo di Paypal che garantisce trasparenza, sicurezza e immediatezza nella ricezione del denaro. Inoltre per venire incontro alle esigenze dei clienti, spesso gestisce delle logiche di dilazioni dei pagamenti, senza le quali alcuni di essi non potrebbe effettuare l’investimento necessario per l’acquisto di soluzioni gestionali per ottimizzare la propria attività aziendale

Rispetto dei principi dell’approvvigionamento equo e solidale per l’acquisto di prodotti grezzi o trasformati

-1
Motivazione:Poichè l’attività principale della Management Technologies è la produzione di software e la consulenza aziendale, tale criterio risulta non applicabile.

I comportamenti verso l’ambiente naturale
Istruzione di qualitàAcqua pulita e igieneEnergia pulita e accessibileCittà e comunità sostenibiliConsumo e produzione responsabiliAgire per il climaLa vita sott’acquaLa vita sulla terra
Vedi dettaglio
Misure di contrasto al cambiamento climatico, per ridurre le emissioni inquinanti e climalteranti

-1
Motivazione:Vista la tipologia di azienda che offre servizi e produce software, non si configurano delle misure di contrasto al cambiamento climatico.

Approccio di economia circolare attraverso una corretta gestione degli imballi, scarti/rifiuti e riduzione delle materie prime utilizzate

4
Motivazione:Ci impegniamo a fare la differenziata, ad evitare imballaggi inutili, ad utilizzare il meno possibile plastica e carta (che ad esempio viene riutilizzata nel caso di fogli stampati solo da un lato). Usiamo le tazzine da caffè di vetro per ottimizzare la plastica e nel caso venga usata la plastica, viene comunque lavata per essere opportunamente riciclata. Sono semplici prassi comunque utili al rispetto dell’ambiente

Programmi di riduzione dei consumi energetici e approvvigionamento da fonti rinnovabili

3
Motivazione:Ottimizziamo i consumi elettrici non sovra riscaldando o illuminando l’ambiente che per filosofia aziendale, viene illuminato con dispositivi luminosi a basso consumo.
Al momento non sono presenti strumenti di approvvigionamento da fonti rinnovabili

Informazione promossa dall’azienda finalizzata all’educazione dei cittadini al rispetto dell’ambiente

-1
Motivazione:Nessuna informazione promossa dall’azienda finalizzata all’educazione dei cittadini al rispetto dell’ambiente.

Consumo responsabile delle risorse naturali, dell’acqua e della terra/suolo(ove previsto)

3
Motivazione:https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/REGOLAMENTO_EDC_MT_definitivo.pdf

Dal regolamento: “I soggetti indicati all’art.2 del presente regolamento concordano con l’idea che la bellezza e l’armonia dei luoghi di lavoro caratterizzano la società. Pertanto tutti si attiveranno secondo le proprie competenze, affinché gli ambienti siano, con sobrietà, espressione dell’armonia delle relazioni. L’igiene, la pulizia, l’ordine sono parte della cultura della società; inoltre la pulizia degli ambienti di lavoro viene curata con prodotti non inquinanti, riciclando tutti gli imballaggi ed ottimizzando l’acqua utilizzata”

I comportamenti verso la comunità locale
Povertà zeroSalute e benessereIstruzione di qualitàIndustria, innovazione e infrastruttureRidurre le diseguaglianzeCittà e comunità sostenibiliConsumo e produzione responsabili
Vedi dettaglio
Apertura e confronto, dell’attività aziendale e delle sue ricadute, con le comunità locali e i cittadini

4
Motivazione:La storia dei singoli soci, fortemente radicata nel sociale, ha fatto si che l’azienda si sia focalizzata su alcuni bisogni della comunità cittadina, soprattutto nei confronti delle categorie più fragili. Ciò ha generato relazioni ormai stabili nel tempo con associazioni che si occupano di disabilità, come descritto di seguito.
Va anche sottolineato l’appoggio dichiarato dal Vescovo della Diocesi, particolarmente sensibile ai bisogni delle persone del nostro territorio, che, durante una visita presso la nostra sede, ha dichiarato che vede nella nostra azienda un segno profetico.

Dialogo costante e azioni condivise con gli altri stakeholder del territorio (istituzioni locali, associazioni e altri portatori di interesse)

5
Motivazione:Di recente l’azienda sta sostenendo un’associazione, Vita 21 Enna, che si occupa di sostenere famiglie con figli con Sindrome di Down, presente nel territorio da oltre sei anni, ponendosi a fianco di essa nella realizzazione di due progetti: la costituzione di una cooperativa sociale di “tipo B” e di una Fondazione di Comunità. L’Associazione è un punto di riferimento riconosciuto unanimemente all’interno della comunità cittadina. Le sue azioni sono rivolte a creare occasione di inclusione culturale, sociale e lavorativa, con azioni di sensibilizzazioni rivolte alla popolazione scolastica, ai club service, ai gruppi giovanili.
Di recente il Corriere della sera, nell’inserto Buone notizie, ha pubblicato un articolo sintesi delle sue attività più recenti. (https://www.management-technologies.it/partner/vita21/ArticoloVita21_Corriere_Della_Sera.pdf)
Il supporto Management Technologies si articola nei seguenti punti:
• Supporto nella costruzione e nella gestione dei siti web
• Supporto nella conduzione degli step progettuali fino al completamento del progetto, offerto dai singoli soci in funzione delle loro competenze
• Destinazione di una parte degli utili del bilancio del 2018 (con versamento già effettuato sul conto corrente dell’Associazione) al fine della costituzione della Cooperativa sociale di tipo B e nella fase pre-costitutiva della Fondazione.

Partecipazione e supporto alle politiche di sviluppo del territorio, anche attraverso progetti per la valorizzazione del patrimonio della comunità locale

5
Motivazione:Nonostante la nostra situazione aziendale, ancora non permetta a tutti i dipendenti di poter avere un contratto full time, cerchiamo comunque di non lesinare il nostro tempo quando è richiesta la nostra professionalità per chi cerca un aiuto, un consiglio o come nel caso di uno stagista universitario, abbia bisogno di svolgere 6 mesi di stage presso la nostra struttura. Crediamo importante il tempo dedicato alla formazione delle nuove generazioni, non solo dal punto di vista professionale ma anche umano, e per questo motivo abbiamo attivato una convenzione con una scuola per attività laboratoriali di alternanza scuola lavoro sui sistemi informativi. Questa diventa anche un’occasione per parlare alle nuove generazioni di un’Economia che è di Comunione.
Tra le ultime esperienze che ci hanno visti coinvolti ricordiamo:
– articolo sette giorni (https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/Esperienze-RassegnaStampa/2018/sette_giorni/Articolo_SetteGiorni_MT.pdf)

– Cercatori di Lavoro – Se Vuoi – rivista di orientamento vocazionale per giovani (https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/Esperienze-RassegnaStampa/2018/Se_Vuoi/Articolo_Management_Technologies_SeVuoi.pdf)

– All’interno del convegno dal titolo: “INSIEME NELLA CARITA’DAL DIALOGO ALLA COOPERAZIONE” a Palermo, al cui incontro hanno partecipato Emmaus e Jesus, rispettivamente presidente e vice presidente del movimento dei focolari, la nostra azienda è stata invitata a portare la sua esperienza (SIAMO LE NOSTRE SCELTE, IL CORAGGIO DI PARTIRE IL CORAGGIO DI RESTARE)

– un seminario di Finaza Etica, presso la facoltà di scienze economiche e giuridiche dell’Università Kore di Enna – LA FINANZA ETICA QUALE STRUMENTO PER LO SVILUPPO DELLE AZIENDE E DEL TERRITORIO (https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/Esperienze-RassegnaStampa/2017/Seminario_finanza_etica_2017_1.jpg)

Promozione e incremento dell’occupazione stabile sul territorio

5
Motivazione:La Management Technologies nasce ad Enna, piccolo centro dell’entroterra siciliano dalla volontà di contribuire fattivamente al tessuto imprenditoriale locale, mediante la fondazione di un’azienda di consulenza e servizi informatici che permetta ai giovani di questo territorio di non dover andare via per trovare lavoro.
In quattro, tra giovani consulenti aziendali, analisti, sistemisti e programmatori, a condividere la passione per il proprio lavoro, le competenze, le differenti esperienze acquisite all’interno di precedenti società di consulenza e di information technology, abbiamo dato vita ad un’impresa dove al centro è la persona e non il capitale.
Dopo 5 anni, raddoppiamo la compagine sociale con l’inserimento di altri quattro soci ed oggi oltre ai dipendenti aziendali, collaboriamo con diversi giovani del territorio, offrendo loro delle concrete opportunità lavorative.

https://www.management-technologies.it/Portals/0/Documenti/Esperienze-RassegnaStampa/2018/Calendario_Vita21_MT.jpg

In partnership con aziende ed associazioni del territorio abbiamo sponsorizzato la realizzazione di un calendario la cui vendita permetterà di finanziare la costituzione di una Fondazione di comunità, strumento della finanza buona pensato per promuovere la cultura del dono, della solidarietà, della coesione e dell’inclusione sociale, rivolto a tutte le fragilità del nostro territorio, non solo alle persone disabili.

Collaborazione con altre imprese o soggetti del territorio per realizzare la propria mission in logica di rete

5
Motivazione:Un altro modo di contribuire, al fine di “sponsorizzare” imprese sociali, è quello di abbattere i costi dei nostri servizi, chiedendo solamente quelli vivi e non quelli del nostro tempo di lavoro. Vedi, ad esempio la realizzazioni di soluzioni web e portali per realtà come:
Accogliere Società Cooperativa Sociale
Associazione Laboratorio di Economia Civile
Associazione Arcobaleno Onlus
Associazione Azione per Famiglie Nuove – Sicilia
Project Diver – Disabili no limits
Sostenendo realtà come quelle appena elencate, con un abbattimento dei costi anche oltre il 60% delle normali tariffe, l’azienda crea non solo valore ma anche relazioni, al servizio del territorio.