Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
Altromercato
Anima
AOI Cooperazione
Arci
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
Economia e Felicita
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First
Flaei
Fondazione Bruno Visentini
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Movimento consumatori
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCI
UCID
Unitelma Sapienza
Vita

NeXt insieme ad AMEC e alla sua rete di organizzazioni locali ha l’obiettivo di promuovere in Puglia, partendo da Taranto, un nuovo tipo di Responsabilità Sociale Territoriale, attraverso un modello “bottom up” ossia sensibilizzando i cittadini – a cominciare dai più giovani – ad “agire” consapevolmente, individualmente e come comunità, al fine di orientare con le proprie scelte e azioni le aziende e le istituzioni ad adottare “sistemi sostenibili”, ossia strategie atte a creare valore sociale e ambientale.
Per tale ragione ha deciso di costituire un GLS – Gruppo Locale X la Sostenibilità a Taranto per:
Sensibilizzare i giovani e gli studenti ad essere parte attiva del loro futuro facilitando il confronto, sui temi della sostenibilità, tra le persone, le istituzioni pubbliche e private, le imprese locali e le organizzazioni del Terzo Settore per far emergere bisogni e proposte per il territorio pugliese.
Contribuire a mappare il territorio individuando le buone pratiche avviate dalle imprese virtuose nel campo sociale e ambientale che fungono da modello di riferimento per quelle meno responsabili.
Fornire strumenti di progettazione sociale per delineare un modello di Responsabilità Sociale Territoriale, che tenga conto delle specifiche esigenze del territorio e delle ricadute ambientali e sociali delle azioni messe in atto, stimolando i giovani all’autoimprenditorialità.
Formare le figure di “promotori locali di sostenibilità”: giovani che potranno affiancare le organizzazioni presenti nel territorio o decidere di costituirne di nuove, comunicando un punto di vista nuovo della “sostenibilità”.
Creare e consolidare reti territoriali per connettere e valorizzare il lavoro svolto dalle organizzazioni sulla responsabilità sociale.