Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
Altromercato
Anima
AOI Cooperazione
Arci
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
Economia e Felicita
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First
Flaei
Fondazione Bruno Visentini
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Movimento consumatori
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCI
UCID
Unitelma Sapienza
Vita

Il progetto delpalazzetto dello sport di Castenaso riguarda un adeguamento illuminotecnico. Il palazzetto dello sport di Castenaso, in provincia di Bologna, è infatti una struttura polivalente che ospita sia le partite della serie A1 di pallavolo femminile nazionale che la serie A2 di basket maschile. Inoltre accoglie la danza sportiva in occasione del Bologna Open Castenaso.
L’adeguamento si è reso necessario in quanto la federazione volley, FIPAV, con un aggiornamento degli standard illuminotecnici ha imposto un illuminamento di 300 lux al suolo. Grazie al corpo illuminante Titlis, e alla sua ottica brevettata, questo è stato possibile riqualificando l’illuminazione dello stabile.
Non solo l’adeguamento alla norma richiesta, ma anche comfort visivo e uniformità d’illuminazione caratterizzano ora il palazzetto dello sport.

SCHEDA TECNICA

Si è optato per un’illuminazione innovativa a LED che, grazie al brevetto a riflessione totale, riuscisse nell’intento di restituire uniformità al suolo e rispondesse agli standard richiesti. Il proiettore Titlis by Arianna da 105 watt ha sostituito le 36 campate ai vapori di mercurio da 250 watt. Grazie a questo intervento si è passati dai 120 lux medi a 300 lux con un’uniformità generale del 98% sul campo da pallavolo e del 92% sul campo da basket. Il progetto ha incontrato così le richieste della FIVAP. La nuova illuminazione a LED a riflessione totale ha più che raddoppiato i lux (2.5 lux in più rispetto al precedente sistema), ha realizzato uniformità di illuminazione e ha generato risparmio energetico pari al 63%. Un sistema più efficiente che illumina meglio e diminuisce il consumo di energia. Una soluzione amica dell’ambiente che consente agli atleti di giocare meglio e agli spettatori di godere meglio delle partite.

Visita il nostro sito www.ariannaled.com per saperne di più!