fbpx
Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
aipec
Altromercato
AOI Cooperazione
Arci
Banca Etica
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First Social Life
Flaei
Fondazione Ebbene
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Lidia Di Vece
Movimento consumatori
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCID
UIL -Unione Italiana del Lavoro
Unitelma Sapienza
Vita

Investimenti Esg, cosa sono e come ottenerli

8 Nov. 2022 | News

Gli investimenti ESG costituiscono quelle scelte finanziarie che tengono conto della performance delle imprese e organizzazioni negli ambiti ambientale, sociale e di governance.

Si tratta di tre campi esclusi dalle rendicontazioni tradizionali, al punto che per indicarle si parla di analisi “extra-finanziarie”. Ma perché gli investimenti ESG sono così importanti e stanno acquisendo una sempre maggiore centralità nelle decisioni degli operatori finanziari? 

 

Soci sostenitori

Soci sostenitori

Soci sostenitori

Cos’è il Bilancio d’Impatto ESG

Nel corso degli anni gli attori sociali, economici e politici, dalla società civile alla comunità internazionale passando per i grandi fondi di investimento, hanno acquisitivo una maggiore consapevolezza sulla questione e sulla necessità dei processi di sviluppo sostenibile. 

Quando pensiamo alla performance delle imprese e delle organizzazioni, non si possono più prendere in considerazione fattori meramente economici per un rapporto dettagliato.

Come hanno fatto emergere numerose analisi, c’è un profondo legame tra le azioni che esse intraprendono sul piano economico, ambientale, sociale e in merito alla propria governance. 

Oggi ci sono molti strumenti che permettono di analizzare nel dettaglio questi elementi. Uno di questi è il Bilancio d’Impatto ESG, che racconta l’impegno sul territorio, misura il miglioramento generato, coinvolge gli stakeholder e aggiunge la Responsabilità Sociale Consumeristica per costruire relazioni positive con i clienti.

 

bilancio sociale

Richiedi la tua valutazione di sostenibilità

Chiedi informazioni senza impegno

 

Perché è importante il NeXt Index® ESG Risk Adjusted

Il NeXt Index® ESG Risk Adjusted è un living index grazie al quale è possibile, passando per la rendicontazione non finanziaria, posizionarsi all’interno di un rating ESG.

È quindi un elemento indispensabile per aumentare le possibilità di accesso al sistema finanziario, che come si vedrà più avanti ha ottime ragioni per prendere in considerazione i fattori ESG per decidere come e dove investire il proprio capitale.

Il Bilancio d’Impatto ESG permette una piena integrazione nel proprio business model dei principi ESG e di integrare nel medesimo framework anche i sistemi del BES e degli SDGs.

Il NeXt Index® ESG Risk Adjusted è cruciale nel processo di valutazione di sostenibilità degli intermediari finanziari, contribuendo a ridurre i costi di accesso per le imprese a minore capitalizzazione e i costi di misurazione e valutazione degli intermediari finanziari.

Il Bilancio d’Impatto ESG permette a imprese e organizzazioni di acquisire una piena consapevolezza del proprio ruolo sul territorio, con un approccio aperto e generativo.

Attraverso l’adozione dei criteri di sostenibilità, si prepara un terreno di incontro per tutti i soggetti sociali interessati alle decisioni dell’ente.

Inoltre, l’integrazione con la Responsabilità Sociale Consumeristica permette invece di ottenere un’analisi puntuale della gestione dei rapporti con i clienti in un’ottica di miglioramento e di prevenzione.

Perché i criteri ESG sono importanti per gli investitori

Le ragioni che spingono gli investitori a prendere in considerazione i criteri ESG nelle loro operazioni sono sostanzialmente tre. 

Innanzitutto, numerose analisi effettuate negli ultimi anni hanno rilevato come le aziende che mostrano una maggiore attenzione alla propria sostenibilità registrano risultati migliori anche in termini di performance economica.

Non solo: ricondurre il proprio operato nella cornice della sostenibilità si rivela fondamentale per garantire una maggiore capacità di prevenzione e di gestione dei rischi, endogeni ed esogeni. 

Inoltre, l’analisi ESG, integrando l’analisi “classica” legata agli indici economici, permette di avere una panoramica più completa dei valori e degli asset aziendali. Di pari passo, l’integrazione delle valutazioni finanziarie ed extra-finanziarie garantisce una maggiore trasparenza nei confronti degli investitori – oltre che di tutti gli stakeholder. 

Infine, l’adozione di una lente sostenibile nel processo di valutazione dell’azienda consente agli investitori di avere dei criteri oggettivi per indirizzare le proprie decisioni.

Infatti, uno degli elementi primari dei criteri ESG riguarda il fatto che essi rappresentano dei parametri standardizzati, che permettono di comprendere la sostenibilità delle aziende inserendo il loro operato in una cornice più ampia. 

 

Fast fashion e ambiente: al passo con il verde

Fast fashion e ambiente: al passo con il verde

Fast fashion e cambiamento climatico sono termini molto presenti nel nostro quotidiano. Ma perché se ne sente tanto parlare? Perché è così importante sapere in cosa consistono e quali sono i loro effetti? Scopriamolo insieme.    La fast fashion è un settore della...

Il futuro dei consumatori… sostenibili

Il futuro dei consumatori… sostenibili

La sostenibilità è un elemento sempre più importante, che ormai le aziende devono prendere in considerazione nei propri processi produttivi.  Un ruolo fondamentale, negli ultimi anni, lo stanno giocando proprio i consumatori, cittadini sempre più esigenti nel valutare...