fbpx
Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
aipec
Altromercato
Anima
AOI Cooperazione
Arci
Banca Etica
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First Social Life
Flaei
Fondazione Ebbene
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Movimento consumatori
Opera Torinese del Murialdo
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCID
UIL -Unione Italiana del Lavoro
Unitelma Sapienza
Vita

Preincubazione per startup sostenibili: quello che può fare NeXt per te

28 Dic. 2021 | News

Hai un’idea imprenditoriale per una startup sostenibile ma non sai come svilupparla? Vuoi acquisire nuove competenze legate ai temi dell’innovazione sostenibile e creare una rete stabile con altri attori locali e nazionali?Il percorso di pre-incubazione per startup sostenibili di NeXt – Nuova Economia per Tutti nasce con l’obiettivo di supportare lo sviluppo di progetti imprenditoriali sostenibili in grado di generare impatti multidimensionali positivi nei territori in cui intendono operare.

Oltre a supportare lo sviluppo di idee di business sostenibili dal punto di vista economico, sociale e ambientale il percorso mira ad accompagnare i progetti nella fase iniziale di testing sul mercato per valutarne l’appetibilità da parte dei clienti/utenti iniziali.

La metodologia utilizzata da NeXt durante il percorso di pre-incubazione dei progetti proviene da un’ibridazione tra il modello Lean Canvas, basato sulla metodologia creazione-misurazione-apprendimento, gli indicatori utilizzati all’interno dell’Agenda 2030 e gli indicatori presenti all’interno dell’indice del Benessere Equo e Sostenibile (BES) sviluppato dall’Istat.

Il percorso permette inoltre l’accesso alla community del NeXt HUB, comunità di innovatori che racchiude al suo interno realtà eterogenee accomunate dalla voglia di sperimentare attività e progetti condivisi e sostenibili.Oltre a momenti di formazione e networking, la community permette di sperimentare direttamente la propria idea, raccogliendo utili feedback.

PS: se vuoi scoprire di più sul mondo delle startup sostenibili clicca qui.

La struttura del percorso di preincubazione per startup sostenibili

Il percorso ha una durata totale di 14 settimane, così suddiviso: un incontro da 2h ogni 2 settimane, per un totale di 7 incontri. Il percorso avverrà interamente online, con la possibilità di incontri fisici in caso di necessità.Gli obiettivi principali del percorso sono:

  • strutturare e definire l’idea di business
  • testare il servizio/prodotto tramite MVP
  • stimare i relativi costi e benefici ambientali/sociali.Il metodo di lavoro utilizzato prevede la compilazione del business model NeXt Canvas®, disponibile online nei materiali contenuti nel profilo individuale appositamente creato; la definizione degli obiettivi da completare per ogni incontro svolto; un check settimanale dei lavori svolti; materiale di approfondimento di volta in volta fornito ai partecipanti.

Le opportunità offerte dal percorso di preincubazione

Il NeXt Hub mette a disposizione dei team del percorso di pre-incubazione la possibilità di:

  • accedere ai servizi dei partner professionisti dell’Hub a prezzi scontati;
  • sperimentare la propria idea imprenditoriale all’interno di una community di innovatori;
  • avviare networking con gli innovatori della community
  • valutare l’impatto multidimensionale delle proprie attività;
  • ricercare tramite crowdsourcing i migliori collaboratori per completare il proprio team.

Se vuoi maggiori informazioni riguardo il nostro percorso di preincubazione per startup sostenibili clicca qui.

Soci sostenitori

Soci sostenitori

Soci sostenitori

COME CAMBIARE L'ECONOMIA

Strumenti di rendicontazione,
progettazione e valutazione multidimensionali e partecipati

Potrebbero interessarti anche…

5 segreti per migliorare la tua Responsabilità Sociale d’Impresa

5 segreti per migliorare la tua Responsabilità Sociale d’Impresa

Milton Friedman in un famoso articolo del 1970 affermava che l’azienda non ha alcuna responsabilità sociale verso la comunità o verso gli altri, in quanto gli unici a cui deve render conto del proprio operato sono gli azionisti. Questa visione è stata per anni quella...

5 motivi per non sottovalutare l’importanza del Bilancio Sociale

5 motivi per non sottovalutare l’importanza del Bilancio Sociale

Quando si parla di bilancio sicuramente non viene in mente il bilancio sociale, ma  il bilancio di esercizio, questi è infatti il documento che rappresenta la situazione patrimoniale e finanziaria dell’azienda al termine del periodo amministrativo e il risultato...