Giovani e imprese sostenibili progettano il futuro del territorio ferrarese
Il 5 ottobre, dalle 10 alle 17 alla sede del Dipartimento di Economia, 
Polo degli Adelardi in Via degli Adelardi 33

Alberto Frausin di Carlsberg Italia tutor all'Hackathon di Taranto

Alberto Frausin di Carlsberg Italia tutor all’Hackathon di Taranto

Il 5 ottobre, il percorso Prepararsi al Futuro fa tappa al Festival di Internazionale.
La città estense ospiterà i tutor e formatori di NeXt, insieme con alcune eccellenze produttive territoriali riconosciute anche a livello nazionale, per concretizzare e supportare le idee di sviluppo sostenibile locale dei giovani.

Una grande opportunità, quella di lavorare sul territorio ferrarese, sia per NeXt che per i giovani del territorio e scoprire insieme i reali bisogni e spunti di sviluppo sostenibile di Ferrara e dintorni sarà la sfida di questo Hackathon.

La giornata sarà condotta insieme con alcuni manager “illuminati” del territorio ferrarese ampliato alla provincia di Bologna e al comune di Copparo e ha come obiettivo finale la concretizzazione delle idee embrionali che saranno proposte dai partecipanti.

Al termine della giornata saranno selezionati i progetti meritevoli di accedere alla fase di selezione che porterà a marzo alla premiazione di 3 start-up italiane durante la prima edizione del Festival Nazionale di Economia Civile organizzato da NeXt, SEC – Scuola di Economia Civile e realizzato con il supporto del Comune di Firenze, BCC – Banca di Credito Cooperativo e Confcooperative Nazionale.

Le modalità di partecipazione all’Hackathon Prepararsi al Futuro con Internazionale sono semplici e gratuite.
Compilando il modulo è possibile iscriversi indicando da subito se si vuole lavorare su una propria idea – anche in fase embrionale – oppure partecipare con curiosità e con i propri skill alla progettazione di proposte di altri partecipanti, lavorando sui bisogni percepiti e rilevati dalle imprese e dagli stakeholder locali.

Questo Hackathon è l’occasione giusta per mettersi in gioco e diventare protagonisti del proprio territorio o della città che vi ospita come studenti o lavoratori fuori sede. 
Se credi che la sostenibilità sia davvero un motore di sviluppo per tutti, allora che aspetti?
Iscriviti e partecipa – da solo o in gruppo – all’
Hackathon Prepararsi al Futuro!

HACKATHON FE – scheda partecipanti