All’interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018 il pomeriggio del 29 maggio dedicato ai giovani e alle loro idee

Nella seconda edizione del Festival ASviS si inserisce una novità dedicata interamente ai giovani e alle loro idee, al loro coinvolgimento attivo nella costruzione di progetti di sviluppo sostenibile: il primo Hackathon per lo Sviluppo Sostenibile si terrà a Taranto il 29 maggio 2018
Gli studenti delle scuole superiori e delle università saranno chiamati a lavorare insieme ad esperti locali e nazionali, sia del gruppo di lavoro del Goal 12 che dei maggiori centri di ricerca pugliesi, per elaborare proposte volte a diffondere ed incentivare l’economia circolare.

Il tema individuato per l’Hackathon del Goal 12 riguarda il riutilizzo, il riuso e il riciclo di beni e risorse in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente e di valorizzazione delle specificità locali, anche grazie a due mentor d’eccezione, Carlsberg e Fondazione Banco Alimentare che per tutto il pomeriggio accompagneranno i ragazzi nella costruzione delle loro idee progettuali.
Il gruppo di lavoro del Goal 12 di ASviS, inoltre, si impegnerà a diffondere le 3 migliori idee nate nell’Hackathon, sia attraverso il sito dell’Alleanza che delle organizzazioni aderenti, e sostenendo la loro prima e concreta sperimentazione con i soggetti attivi a livello nazionale che locale. 

Il programma del pomeriggio

Compila il modulo per partecipare all’Hackathon!

Tutta la giornata del 29 maggio del Festival dello Sviluppo Sostenibile è dedicata al Goal 12: la mattina presso la sede della Camera di Commercio di Taranto si terrà il panel dedicato a consumo, produzione e finanza responsabili che vedrà esperti, tra cui il portavoce dell’ASviS Enrico Giovannini, imprenditori e rappresentanti del mondo del consumo confrontarsi e proporre soluzioni concrete per i territori.