Dal 12 al 23 marzo all’interno degli store di tutta Italia gli studenti andranno alla scoperta delle aziende più sostenibili

Nuova economia, etica del fare impresa e consumo responsabile sono i tre pilastri sui quali si basa il progetto di alternanza scuola – lavoro di Leroy Merlin e a cui ha preso parte attivamente anche NeXt. Oltre al progetto di didattica online Gli AmicoEco e i moduli sull’educazione ambientale, oggi per le scuole è possibile aderire ad un’altra interessante iniziativa e scoprire le filiere più sostenibili e alcune aziende virtuose all’interno del circuito commerciale di Leroy Merlin con il Cash Mob Etico. 

IMG-20180305-WA0013Gli studenti, dopo un’introduzione al consumo responsabile e ai principi della responsabilità sociale d’impresa, avranno la possibilità di conoscere, attraverso la formula del Cash Mob Etico all’interno dei nostri Negozi, alcune eccellenze del made in Italy.
Ogni classe visiterà un punto vendita Leroy Merlin, per osservare da vicino i prodotti realizzati da aziende che attuano pratiche produttive responsabili e sostenibili.  La classe, attraverso un tour totalmente autonomo all’interno del negozio, dovrà scegliere di comune accordo il prodotto dell’azienda che maggiormente rispecchierà i criteri di eticità e sostenibilità appresi, scattare una foto e pubblicarla nella Gallery.  Attraverso la Gallery, tutti i prodotti eletti saranno sottoposti a un ulteriore livello di votazione, tramite LIKE, che coinvolgerà la cittadinanza.

Attenzione: le visite possono essere programmate solo per il periodo 12-23 marzo 2018.
Vai all’iscrizione delle classi 

Vai al progetto Agorà dell’Abitare