Venerdì 1 e sabato 2 dicembre si terrà a Firenze la due giorni dedicata alla finanza etica, all’economia e allo sviluppo sostenibile.

banner_200x200px-01Novo Modo è un’iniziativa culturale organizzata dalla Fondazione Finanza Etica, promossa da: Acli, Arci, Banca Etica, Caritas Italiana, Cisl, Fairtrade Italia, CTM Altromercato, First Social Life, Fondazione Culturale Responsabilità Etica, Legambiente, Libera – Associazione, nomi e numeri contro le mafie, Made in World, Next Nuova economia per tutti, Scuola di Economia Civile, Polo Bonfanti Lionello, e con il patrocinio della Regione Toscana.

Un nuovo modo di fare economia, dove la finanza si coniuga con la solidarietà, l’etica, l’ecologia, le relazioni, superando la dicotomia tra un approccio profit e uno non profit, tra valore economico e valore sociale, è sempre più presente nel tessuto socio-economico italiano. Novo Modo vuole essere uno dei luoghi dove tutte queste esperienze confrontano e si stimolano a vicenda, per dare linfa e corpo a questo approccio sostenibile dell’economia.

Un mondo ricchissimo di bio-diversità economica che colleziona numerosi appellativi: economia civile, sociale, solidale, non profit, economia del noi, di comunione, del bene comune, ma che esprime il medesimo intento delle persone e delle comunità locali di pensare e agire una concreta alternativa all’attuale strapotere e spersonalizzazione dell’economia e della finanza. 
Così emerge un nuovo pensiero economico, fatto di teoria, politica, visione strategica di sviluppo che parte dalla prassi della lettura e valorizzazione delle persone, del territorio, delle esperienze in atto, delle necessità di risposte ai bisogni della gente.

Superare le ideologie e creare comunità sui capisaldi comuni:

  • La comunità, come luogo di riscoperta della socialità e dell’interdipendenza delle persone;
  • La responsabilità sociale del territorio, come impegno a preservare e sviluppare in modo sostenibile il tesoro dell’ambiente per le generazioni future;
  • La reciprocità, la gratuità e la cooperazione come comportamenti indispensabili per fiorire come persone e far fiorire le persone attorno a noi;
  • La legalità come condizione primaria per uno sviluppo sostenibile e civilizzante

A Novo Modo organizzazioni della società civile, dell’ambientalismo, della finanza etica e del mondo sindacale si incontreranno per discutere di disuguaglianze e delle necessarie azioni da intraprendere per contrastarle. Vedi il programma completo: