Acli
Adiconsum
Adige
Adoc
Altromercato
Anima
AOI Cooperazione
Arci
CGIL
Cisl
Cittadinanzattiva
Confcooperative
CSVnet
Cvx
Earth Day Italia
Economia e Felicita
ERShub
Fairtrade Italia
Federcasse
Federconsumatori
Fim - Cisl
First
Flaei
Fondazione Bruno Visentini
Fondazione Lanza
Fondazione Sodalitas
Forum Nazionale del Terzo Settore
Impronta Etica
Istituto Maria Ausiliatrice
Kyoto Club
Legacoop
LEGAMBIENTE NAZIONALE
Movimento consumatori
PEFC Italia
Tor vergata
Transparency International
UCI
UCID
Unitelma Sapienza
Vita

Cash Mob Etico per la Festa del Lavoro

18 Apr. 2017

Il voto col portafoglio organizzato con FIM-Cisl torna per la Festa del Lavoro:
il 29 aprile a Muccia si riparte dall’economia sostenibile

a cura di FIM-Cisl

Anche quest’anno la FIM Cisl nazionale – assieme a NeXt  – organizzerà una Festa del Lavoro diversa, all’insegna del lavoro sostenibile, premiando attraverso un Cash Mob le aziende che si caratterizzano per criteri di valorizzazione e rispetto dei lavoratori e sostenibilità, ambientale, sociale ed economico-civile.

Quest’anno abbiamo deciso di coniugare questo aspetto con quello della solidarietà, perciò realizzaremo l’iniziativa Sabato 29 Aprile 2017 a partire dalle 9,30 presso i Giardini Pubblici del Comune di Muccia (Macerata), in un territorio colpito duramente dal sisma del 2016, ma premiando aziende metalmeccaniche e coinvolgendo aziende eno-gastronomiche della zona colpita.

Coglieremo questa occasione anche per consegnare ad un comune colpito dal sisma le risorse raccolte durante la Festa “Danzando per ricominciare” organizzata dalla FIM Cisl Liguria e promossa proprio in solidarietà delle comunità ferite dal terremoto che è solo una delle tante azioni di solidarietà messe in campo dai metalmeccanici.